About NINA Flow

Un portale per un servizio di SECOND OPINION per la DIAGNOSTICA DI LABORATORIO in NMOSD, MOGAD e Miastenia Gravis. gratuito per pazienti e strutture

L'IMPEGNO

L’identificazione di anticorpi contro proteine neurogliali è uno step fondamentale per la diagnosi di malattie neuroimmunologiche. Gli anticorpi anti AQP4 e anti MOG permettono di discriminare dalla sclerosi multipla patologie demielinizzanti come la NMOSD e la MOGAD, mentre gli anticorpi anti ACHR e MUSK aiutano a definire la diagnosi di Miastenia Gravis. La diagnostica di laboratorio è complessa e richiede da una parte un expertise specifico, dall’altra metodiche avanzate non sempre disponibili in tutti i laboratori.
Il rischio di falsi positivi e falsi negativi è pertanto elevato, con rilevanti implicazioni per la salute dei pazienti. Per questo motivo, l’Associazione Italiana di Neuroimmunologia (AINI) e il suo Network Italiano per lo studio della Neurologia Autoimmune (NINA) sono da anni impegnati nel promuovere la standardizzazione della diagnostica neuroimmunologica in Italia.

IL PROCESSO È GRATUITO PER PAZIENTI E STRUTTURE OSPEDALIERE COINVOLTE.

IL PROGETTO

Con il progetto NINA-FLOW, AINI propone uno strumento efficiente al servizio dei clinici e dei laboratori per ottenere “second opinion” sul dosaggio di autoanticorpi neurogliali, secondo un modello “Hub&Spoke”.
Attraverso un portale online, i neurologi delle strutture sanitarie partecipanti al progetto (Spoke Centers) potranno facilmente inviare campioni di sangue provenienti da pazienti critici, ovvero con risultati incongrui con la condizione
clinica (sospetti falsi positivi o falsi negativi), a laboratori di riferimento (HUB Lab). Il portale permetterà di richiedere il test desiderato, selezionare un laboratorio HUB preferito e prenotare un ritiro da parte del corriere NINA-Flow per la consegna ai laboratori HUB. Qui i campioni verranno processati con le metodiche gold standard per il test richiesto. I risultati saranno poi disponibili sul portale. Tutto il processo avverrà senza alcun costo né per i pazienti, né per le strutture ospedaliere coinvolte!

Gli obiettivi

  • Offrire un servizio di “second opinion” per il dosaggio di autoanticorpi AQP4, MOG, ACHR e MUSK
  • Migliorare la gestione dei pazienti con NMOSD, MOGAD e Miastenia Gravis aumentando l’accuratezza della diagnostica di laboratorio
  • Promuovere la standardizzazione nella diagnostica neuroimmunologica di laboratorio

I benefici

  • Servizio di “second opinion” per la diagnosi di laboratorio di NMOSD, MOGAD e Miastenia Gravis
  • Accesso facile al servizio attraverso il portale online
  • Organizzazione automatica di ritiro e consegna del campione daSPOKE centres a HUB Labs
  • Nessun costo aggiuntivo per i pazienti o per le strutture ospedaliere coinvolte
  • Disponibilità dei test diagnostici “gold standard” per autoanticorpianti AQP4, MOG, ACHR e MUSK

Con la sponsorizzazione non condizionante di: